I miei cani

116

Vincent

Bulldog francese, nato il 18 dicembre 2007. Piccolo ma grande cane, di carattere forte e un po’ arrogante ma nel contempo dolce e affettuoso. Ama stare appiccicato.

Vincent mi ha insegnato che anche un cane di taglia piccola deve essere trattato da vero cane e necessità di una buona educazione.

 

 

 

 

 

 

 

DSC_1490

Amélie

Incrocio pastore tedesco, nata circa a maggio del 2010, adottata a 6 mesi. La sindrome da privazione sensoriale, cioè cresciuta durante i primi mesi di vita in un ambiente ristretto, senza stimoli, contatti con persone ed altri cani, l’hanno resa paurosa e insicura. Un’insicurezza che la porta a reagire a cani e persone sconosciuti. Lavorando costantemente e continuamente, pian piano si vedono ora dei risultati positivi. Ama tantissimo il lavoro di fiuto che la rende goiosa e sicura di se.

Amélie mi ha insegnato che ci vuole pazienza e costanza per recuperare almeno in parte l’autostima di un cane e la fiducia verso le persone e l’ambiente.

 

 

IMG_1348

 Miss (ci ha lasciato in agosto 2016)

Bulldog inglese, nata circa nel 2006/2007, adottata nel 2013 da un Rescue per Bulldog Inglesi in Italia che l’hanno trovata randagia nel Sud Italia, con la Leishmaniosi ad uno stadio avanzato e cieca.

Una cagnolina coraggiosa e forte, che malgrado tutto è rimasta allegra e gioiosa. Ama le passeggiate e il gioco.

Miss mi ha insegnato che un cane può vivere un suo handicap in modo postivo e che questo non incide sulla sua gioia di vivere.